Come conservare i semi di pomodoro senza fermentare

Suggerimenti su come salvare facilmente i semi di pomodoro su un tovagliolo di carta e coltivare nuove piante da loro l'anno successivo. Questo metodo è il modo migliore per conservare i semi di pomodoro senza fermentare e richiede solo pochi minuti. Include anche informazioni su quali tipi di pomodori sono i migliori per conservare i semi.

Questa pagina può contenere link di affiliazione. In qualità di affiliato Amazon, guadagno dagli acquisti idonei.

Risparmiare semi di pomodoro è estremamente facile ed è un ottimo modo per risparmiare denaro e far ricrescere le tue varietà preferite. Tuttavia, alcuni ritengono che salvare i semi di pomodoro sia più complicato di quanto dovrebbe essere. Che devi fermentarli e passare attraverso un processo di giorni di filtraggio, essiccazione e conservazione. Non hai davvero bisogno di farlo, però. Conservare i semi di pomodoro su tovaglioli di carta è davvero la strada da percorrere per il coltivatore domestico e ti farà risparmiare molto tempo e fatica.



Usa questi suggerimenti per salvare i semi dalle tue varietà di pomodori a impollinazione aperta preferite. Ti ci vorranno pochi minuti, più il tempo di asciugatura, e i semi possono essere vitali fino a quindici anni conservati in questo modo. Puoi anche piantare i semi di pomodoro ancora sulla carta quando si tratta di coltivare pomodori in primavera!



Varietà a impollinazione libera vs ibridi.

In primo luogo, una parola di cautela sul risparmio di semi di ortaggi di qualsiasi tipo. Se non sono a impollinazione aperta, le piante che crescono dai semi probabilmente non cresceranno fedeli alla pianta madre. Molti dei semi a disposizione del coltivatore casalingo sono ibridi F1 che possono essere più vigorosi ma non cresceranno veri dai semi conservati. Questi sono perfettamente adatti per crescere e mangiare e non sono in alcun modo geneticamente modificati (in senso moderno), ma dovresti evitare di cercare di salvare i semi da loro.

versetto biblico sui tatuaggi

I semi ibridi F1 sono il risultato dell'incrocio di due diverse varietà che producono una progenie consistente con buoni raccolti. Quella prole è la pianta ibrida F1 che cresce nel tuo giardino! Se salvi i semi dal frutto di quella pianta, probabilmente non cresceranno piante che producono lo stesso tipo di frutto. Se provi a coltivare semi raccolti da verdure ibride, i raccolti che otterrai possono avere un aspetto e un sapore completamente diversi da quello che ti aspetti.



I semi salvati da varietà a impollinazione aperta possono crescere veri, purché non siano impollinati in modo incrociato con un'altra pianta. Maggiori informazioni su questo è sotto. Quindi, se stai cercando di salvare semi di pomodoro, evita di salvare semi di pomodori che sono ibridi F1 e mantieni le varietà cimelio che sono a impollinazione aperta.

Risparmia i semi delle varietà di pomodoro a impollinazione libera. Questi sono spesso commercializzati come 'cimeli'

Impollinazione incrociata dei pomodori

L'impollinazione incrociata può essere un grosso mal di testa per il risparmiatore domestico di semi. Quello che succede è che il vento, le api e altri insetti diffondono il polline da un fiore all'altro. Quando ciò accade, condivide materiale genetico da una pianta all'altra e può stimolare un fiore a diventare un frutto. Di solito, quando ciò accade, il raccolto a impollinazione incrociata non ha un aspetto diverso da un raccolto che non è impollinato in modo incrociato. Tuttavia, sono i semi all'interno del frutto che portano l'incrocio genetico.



Non perdere queste altre idee sul pomodoro

La maggior parte delle varietà di pomodori a impollinazione aperta sono facili da salvare dai semi

Ad esempio, se la zucca cresce accanto a una zucchina, le api possono diffondere il polline dall'una all'altra. Non lo sapresti dai raccolti di quella stagione, perché le zucchine hanno l'aspetto e il sapore proprio delle zucchine e la zucca ha l'aspetto e il sapore proprio della varietà di zucca che hai piantato. Ma se salvi i semi di entrambi e li coltivi l'anno successivo, le tue piante saranno un incrocio di zucca e zucchine!

Fortunatamente, i pomodori non si impollinano così facilmente. Sono autofertili e di solito si impollinano a causa di come si formano i loro fiori. Ciò significa che conservare i semi di pomodoro è molto più sicuro rispetto ad altri tipi di verdure che si impollinano più facilmente.

Salvare i semi di pomodoro su un tovagliolo di carta li rende facili da condividere tra amici

Salvare i semi di pomodoro fermentando

Il metodo più comune per conservare i semi di pomodoro che vedrai consigliato prevede la loro fermentazione. Raschiate le interiora del pomodoro in un barattolo, aggiungete acqua e lasciate che il tutto inizi a fermentare e persino a modellarsi. Quindi filtri, risciacqui e asciughi i semi.

Questo è il modo in cui le aziende sementiere puliscono e conservano i semi di pomodoro ed è un buon metodo. Rimuove la copertura gelatinosa attorno al seme e rende i semi facili da smistare in bustine da vendere. Tuttavia, ci vogliono diversi giorni e alla fine è necessario pulire e asciugare i semi. A mio parere, conservare i semi di pomodoro su tovaglioli di carta è il modo migliore per conservare i semi di pomodoro per il coltivatore domestico.

Inizia raschiando i semi da un pomodoro e su un tovagliolo di carta

Conserva i semi di pomodoro su un tovagliolo di carta

Per me, il modo più semplice per conservare i semi di pomodoro è raschiarli dal frutto e metterli su un tovagliolo di carta. Successivamente, spargo i semi e schiaccio la polpa nel miglior modo possibile. Questo crea spazio per la crescita delle eventuali piantine e aiuta ad accelerare il tempo di essiccazione. Quindi lascio asciugare completamente i semi, quindi piego la carta e la conservo in una busta o in un sacchetto a chiusura lampo. Scrivo anche la varietà di pomodoro e l'anno direttamente sulla carta assorbente.

Quando spargi i semi di pomodoro per la prima volta su un tovagliolo di carta, sarà bagnato fradicio. Ti consiglio di metterci dietro un secondo tovagliolo di carta per assorbire l'umidità in eccesso. Quindi mettili insieme su una superficie che non sarà danneggiata dall'acqua. Ci vogliono un giorno o due perché l'asciugamano si asciughi completamente. Anche la polpa si asciuga molto bene.

come piantare un terrario succulento

Salvare i semi di pomodoro in questo modo li rende anche facili da condividere tra amici. I semi si attaccano alla carta e vi si tengono, completamente vitali, fino a quindici anni. Ho imparato questa tecnica da un amico che mi ha inviato alcune delle sue varietà 'Late Plum'.

Una volta completamente asciutti, i semi di pomodoro sono facili da conservare, coltivare e condividere

Semi di pomodoro in crescita salvati su tovaglioli di carta

Quando arriva il momento di far crescere i semi di pomodoro, usa un paio di forbici e taglia un quadrato dalla carta assorbente. Conserva alcuni semi per un'altra primavera. Quindi pianta l'intero pezzo di carta nel compost, coprendolo leggermente. Le piantine cresceranno bene, carta e tutto il resto. Alla fine si degraderà nel terreno, ma anche se ne rimane un po' quando arriva il momento del trapianto, si strapperà facilmente. Ti consigliamo di trapiantare le tue piantine in singoli moduli quando sono apparse due foglie vere.

Pianta i semi, la carta e tutto il resto

Semina i semi di pomodoro tra la fine dell'inverno e la primavera

Coltivare piante di pomodoro da seme non è difficile, ma è meglio avviarle presto se le tue primavere sono fredde. Sull'isola di Man (zona costiera 8), è praticamente impossibile coltivarle all'aperto all'inizio dell'anno. Se ti trovi in ​​un clima simile, allevarli in una serra, in un polytunnel o in finestre calde è il modo migliore per andare avanti. Utilizzare suggerimenti per iniziare i semi in casa per avere un vantaggio sulla primavera.

Per me, la coltivazione dei pomodori inizia a metà febbraio, quando semino i semi per le mie piante coltivate in serra e tunnel. Se sei nel mio stesso clima ma pianterai in serre non riscaldate, aspetta un paio di mesi dopo.

Le piantine cresceranno fitte ma potrai sfoltirle dopo

Coltiva i semi di pomodoro su tovaglioli di carta

Per iniziare i tuoi semi così presto dovrai farlo in un luogo caldo con molta luce. È preferibile il calore inferiore e se non si dispone di un propagatore, anche l'impostazione del vassoio dei semi vicino a un termosifone funziona bene: assicurarsi solo che non sia troppo caldo e che il compost rimanga umido. Mettere il vassoio in un sacchetto di plastica trasparente aiuta anche a trattenere il calore e l'umidità.

significato biblico di 333

Usa un compost multiuso o di partenza dei semi e la regola empirica nella semina è di coprire i semi con terreno due volte più profondo del seme stesso. Quindi, se il seme è lungo 3 mm (la dimensione di un seme di pomodoro), coprilo con 6 mm di terra.

Cospargere un leggero strato di sabbia orticola sopra aiuta il compost a trattenere l'umidità e non infastidisce affatto le piantine. I semi di pomodoro germinano meglio a circa 20-25°C e a questa temperatura puoi aspettarti di vedere germogli verdi entro 6-8 giorni. Quando i germogli hanno sviluppato due foglie vere è il momento di farlo pungere le piantine di pomodoro .

Dal seme alla pianta al frutto e completando il ciclo

Propagazione di piante di pomodoro da talee

Se stai coltivando una pianta di pomodoro, un cimelio o anche un ibrido F1, C'È un altro modo per mantenere la pianta in funzione anno dopo anno. In questo modo è un po' più complicato, ma le piante che crei saranno molto più avanti di quelle che cresci dal seme. Se sei incuriosito, ecco come propagare piante di pomodoro da talee .

Articoli Interessanti